PASSWORD RESET

Agriturismo Lago di Como Lombardia

Varenna

337 0

Varenna antico borgo romantico e caratteristico sul litorale orientale che si affaccia sul lago nel punto in cui si dipartono i tre rami, ottimamente collegato con le maggiori località su tutte le altre sponde.

Varenna sorge su un promontorio presso la foce del torrente Esino e potrebbe derivare da insediamenti risalenti addirittura all’età del Ferro. Nel Medioevo partecipò ai conflitti fra Milano e Como, nel 1169 accolse gli isolani di Comacina in fuga dal saccheggio comasco; l’episodio viene ricordato ogni anno nella festa di San Giovanni con migliaia di lumini galleggianti abbandonati sulle acque delle lago.

Stretti vicoli che si diramano a ventaglio dalla piazza della chiesa e conducono al lago. Varenna è una cittadina affascinante e seppure oggi è diventata un importante centro turistico non ha dimenticato il suo passato legato alla pesca, la costruzione di botti e l’estrazione del caratteristico marmo nero.

Oltre a poter essere una buona base per visitare le principali località del centro Lario, nei dintorni di Varenna, sul litorale a sud, si trova il paesino di Fiumelatte, Perledo, Vezio ed Esino Lario, invece, sono delle buone mete prima di partire verso le escursioni nella catena montuosa delle Grigne.

Situata nel cuore di Varenna si trova la chiesa di San Giorgio, una basilica a tre navate del 14° secolo che al suo interno conserva opere del tardo Quattrocento e del Cinquecento e arredi che risalgono al 12° e 13° secolo. Di particolare interesse è il gruppo di statue in sasso colorato raffigurante la deposizione di Gesù dalla croce e l’affresco di San Cristoforo sulla facciata dell’edificio.

Varenna

Villa Monastero, situata ai margini del paese in riva al lago, fu in origine un convento e poi divenne dimora patrizia. Spettacolare la passeggiata in riva al lago che si spinge fino alla frazione di Fiumelatte, con viali e terrazze appoggiate alla montagna e giardini ricchi di essenze tropicali e mediterranee. Oggi la villa è visitabile come casa museo e ospita un centro congressi.

Adiacente a Villa Monastero si trova Villa Cipressi, un insieme di edifici costruiti tra il Cinquecento e l’Ottocento, con secolari giardini a terrazze che raggiungono le rive del lago e un percorso botanico unico al mondo. Il nome ha la sua origine dai bellissimi e antichi cipressi che si trovano nel suo giardino.

Ai confini di Varenna si trova il paesino di Fiumelatte, che deve il suo nome ad un brevissimo fiume intermittente (scorre da marzo a settembre mentre negli altri mesi è asciutto) dalle acque impetuose e dall’aspetto latteo.

Una delle escursioni consigliate da Varenna è quella nella valle del torrente Esino. Il primo paese che si incontra è Perledo dove si trova una fortezza ben conservata: il Castello di Vezio, che ospita curiosa esposizione di rapaci. Proseguendo per queste strade si raggiunge il paese di Esino Lario a 900 metri di altitudine, ottima base per l’esplorazione delle Grigne.